Seleziona una pagina

INNOVAZIONE DI PRODOTTO E DI PROCESSO

Cos’è

Il fabbisogno di innovazione può avere una duplice valenza: da un lato la  necessità di introdurre nuovi beni o migliorare quelli esistenti; dall’altro ricalibrare e rimodulare le fasi di uno o più processi, ormai obsoleti. Entrambi questi aspetti scaturiscono da processi di analisi che portano ad evidenziare le criticità emergenti e/o latenti che rendono ormai difficile o che inibiscono totalmente lo svolgimento di un qualsiasi processo industriale in condizioni di efficienza.

Cosa si ottiene

Il vantaggio competitivo dato dall’innovazione, che sia di prodotto o di processo, è dato dalla maggiore efficienza e ottimizzazione. Riprogettare gli stessi rappresenta in deterimanti casi l’unica soluzione per ottenere non solo miglioramenti di breve e lungo periodo, ma vere e proprie opportunità di crescita, sviluppo e avanzamento.

La nostra soluzione

Sosteniamo l’azienda nell’analizzare lo stato de facto, valutando l’effettivo fabbisogno di miglioramento e cercando sul mercato le tecnologie più utili a riprogettare i processi esistenti o semplicemente integrarli al fine di procedere, ove opportuno, ad una profonda revisione degli stessi che non risultano più adeguati alle esigenze della nuova realtà aziendale. Oltre all’individuazione degli investimenti necessari, diamo supporto anche nella definizione dell’effettivo fabbisogno di risorse umane e/o la loro rischedulazione.

L’intervento può riguardare, altresì, un singolo prodotto sul quale di interviene con delle integrazioni o in maniera più radicale, grazie all’attività di engineering e re-engineering: attraverso soluzioni in 2D e 3D e simulazioni dinamiche e fluidodinamiche, progettiamo, modelliamo, prototipiamo e ridisegniamo lo stesso e affianchiamo l’azienda nel percorso di tutela della proprietà intellettuale.

Hai bisogno di maggiori informazioni? Scrivici!

LEGGI LA PRIVACY POLICY